Quali prestazioniPrestazioni accessorie

Prestazioni accessorie

Per gli aderenti a cui si applica il CCNL Chimico Eni, il CCNL Minero-metallurgico, oppure il CCNL per le Attività Minerarie Assomineraria, FONDENERGIA prevede prestazioni accessorie per i casi di invalidità e premorienza.

L’indennizzo è subordinato al versamento del premio mensile, nella misura stabilita dal rispettivo accordo contrattuale di settore. Nel caso di decesso o di invalidità permanente con risoluzione del rapporto di lavoro è previsto un indennizzo pari all’16% della retribuzione annua utile ai fini del calcolo del TFR, moltiplicato per il numero di anni mancanti al 60° anno di età. Per coloro che abbiamo superato il 60° anno di età sarà garantito un indennizzo pari al 60% della suddetta retribuzione.

La percentuale del 16% di cui sopra, utile al calcolo dell’indennizzo, si riduce al 12,80% nel caso in cui il premio mensile di copertura sia pari allo 0,20%, anziché lo 0,25%, della retribuzione mensile lorda, in conformità agli accordi contrattuali di settore. Le percentuali di contribuzione (a carico datoriale) sono indicate nel documento denominato Allegato alle “Informazioni chiave per l’aderente” del Fondo pensione FONDENERGIA, contenuto nella Nota Informativa.

Sono esclusi dalle suddette prestazioni gli aderenti di età superiore a 70 anni e coloro che contribuiscono con il solo versamento del TFR.

Per ulteriori informazioni si rimanda alla Nota Informativa del Fondo.